Ecco alcune testimonianze che i nostri pazienti ci hanno lasciato.

 

Una persona davvero speciale, più che una dietista, un’educatrice all’alimentazione. Ti insegna a mangiare e dare un senso al cibo, ti fa capire quello che stai facendo; certo, il sacrificio ci vuole, ma con i suoi consigli diventa molto più facile. Dubito che possiate trovar di meglio, confrontando la mia dieta con i compagni di palestra c’è una bella differenza; io mi sono trovata benissimo ed ho perso più di 12 kg in 5 mesi. Continuo con questo stile di vita e il mio peso da 82 kg si è stabilizzato a 70 kg. GRAZIE DOC…

BARBARA

 

La mia esperienza con la Dottoressa Francesca inizia circa un anno fa, nel frattempo ho avuto il piacere di conoscere una splendida ragazza nonché una grande professionista che mette passione in tutto quello che fa. Ho ottenuto degli ottimi risultati e stimoli, riscoprendo il piacere di prendersi ancora più cura di sé. Grazie a lei ora la mia vita è molto più salutare e i benefici si riflettono sulla mia quotidianità! Grazie Francesca

SARA

Ho iniziato il mio percorso con la bravissima Dott.ssa Vignoli circa un anno fa, dopo vari tentativi di dimagrimento purtroppo andati in fumo…ma grazie a lei, alla sua professionalità, alla sua pazienza e ai suoi ottimi consigli ho perso circa 20 kg e tanti cm.

Una super dottoressa qualificata nel suo settore, sempre disponibile ad aiutarmi in qualsiasi momento, anche in quelli di sconforto…una grande donna che mette passione nel suo lavoro…grazie mille Francesca per tutto quello che hai fatto per me e che continui a fare.

MARIA LUISA

I kg che ho perso li ho ritrovati in testa! Si perché ho perso 30 kg, ma li ho ritrovati e ripresi tutti in termini di autostima, benessere, voglia di essere diversa, voglia di uno stile di vita diverso.

Capiamoci, non è la dietista che ti fa dimagrire, sei tu che segui le sue indicazioni e siamo sinceri: per chi ama la buona tavola il sacrificio è grande, tanto che spesso si rinuncia.

Ma se chi ti segue non ti fa sentire in punizione, non ti vieta un eccesso a patto che tu sappia poi come “compensarlo”, ti spinge a non misurare più di tanto tutti gli alimenti salutari, non ti promette mai miracoli, ma ti fa capire che tutto è soggettivo e che sei tu che devi volerlo ed esserne convinta, non ti impone il suo stile ma vuole che tu scopra il tuo: ecco, una persona così non solo è una professionista, ma è soprattutto una persona onesta.

Grazie Dott.ssa Vignoli!

ANNARITA

 

Salve,

Mi chiamo Sara, ho 41 anni e a 33 ho scoperto di essere celiaca.

Questa scoperta per me è stata pesante psicologicamente. Non sapevo nulla della celiachia, non sapevo che esistesse una associazione in Italia e all’improvviso mi sono sentita fuori dalla società.

La conseguenza di tale stato d’animo è stata prendere a morsi la vita, nel vero senso della parola. I primi mesi della mia nuova esistenza da celiaca li ho trascorsi divorando gallette di riso, come se divorassi me stessa.

Ovviamente, introducendo nell’organismo cibo senza glutine, il mio intestino, prima malandato, ha ricominciato a funzionare e quelle gallette, così come gli altri cibi consentiti, nel volgere di quattro mesi mi hanno fatto mettere su peso (circa 7 kg).

Nel frattempo è subentrata una gravidanza e con essa disfunzioni alla tiroide e ancora su kg…

Non mi sono più riconosciuta. Nell’arco di 7 anni mi sono ritrovata con circa 20 chili in più e con forti ripercussioni sull’autostima (sono una donna piacente e non riconoscermi mi ha portata ad avere atteggiamenti come “coprirmi” piuttosto che vestirmi, cercare di passare inosservata, perché gli sguardi che ricevevo non erano più quelli di ammirazione cui ero abituata).

Poi sono subentrate dinamiche personali che non mi hanno consentito di mettermi al primo posto, finché persone a me vicine non mi hanno dato una scossa.

A quel punto, consapevole di non sapere e non potere gestirmi da sola, mI sono messa alla ricerca su internet di un professionista che facesse al caso mio (non ero alla ricerca di una dieta ipocalorica, ma di una rieducazione alimentare alla luce del mio problema col glutine).

Inseriti i criteri di ricerca su Google, mi è spuntato fuori il nome della Dott.ssa Vignoli, nel cui curriculum risultano anche competenze nell’alimentazione di chi ha problemi come il mio.

Dopo il primo contatto, fornitele le mie analisi e la mia anamnesi familiare (ho familiari diabetici), la Dottoressa mi ha strutturato una dieta basata sull’ordine di assunzione e sulle qualità nutritive di particolari alimenti.

Posso affermare di non aver sofferto mai la fame nel corso della dieta, ho solo modificato le mie abitudini ed inserito un po’ di movimento (a volte cyclette, altre lunghe passeggiate).

Fin dalla prima settimana ho cominciato a sgonfiarmi. Nella prima fase ho perso più kg al mese (max 4), per poi regolarizzarmi (2,5-3 kg al mese o ogni mese e mezzo).

Oggi, a nove mesi dall’inizio della dieta, ho perso circa 20 kg, sono entrata in una taglia M (per certi capi la S) partendo dalla XXL…

Le ginocchia non mi scricchiolano più dopo lunghi periodi di posizione statica (svolgo un lavoro per cui non mi muovo moltissimo) e mi sento agile.

Ho ritrovato gli sguardi di ammirazione e la spinta a curarmi (mi piace vestirmi bene, curare i miei capelli e il mio maquillage, perché non sono più strategie per nascondermi ma per esaltare la mia recuperata femminilità).

Non posso che ringraziare la Dottoressa Vignoli per i preziosi consigli fornitimi. Ovviamente il tutto dev’essere condito da una forte determinazione, che io ho avuto ed ho: ero stanca di non riconoscermi. Ma senza le giuste indicazioni i risultati non sarebbero stati quelli ottenuti.

P.S. la scorsa settimana ho fatto il controllo per la mia celiachia ed ho ricevuto i complimenti della specialista: le mie analisi nel corso della dieta della Dottoressa Vignoli sono nettamente migliori rispetto alle precedenti, chiaro segno di una dieta equilibrata ed efficace. Io sono stata promossa a pieni voti dalla mia gastroenterologa ed a mia volta io promuovo a pieni voti la mia dietista (molti miei conoscenti, visti i miei risultati hanno voluto il suo contatto…).

Affidatevi pure con fiducia alla Dott.ssa Francesca Vignoli!

 SARA

 

Ho intrapreso da circa 2 anni e mezzo questo percorso di dimagrimento con la D.ssa Francesca Vignoli, che si è rivelata da subito una persona disponibile e chiara nell’espormi la mia situazione clinica con relativi esami e controlli periodici.

Sono riuscita a perdere circa 20 kg, raggiungendo il peso prefissato senza troppi sacrifici e mantenerlo nel tempo.

La Dottoressa è simpatica, socievole e, pur essendo una ragazza molto giovane, ha sempre dimostrato una grande professionalità.

Grazie Francesca.

BERTA

 

Buongiorno a tutti,

vorrei farvi partecipi del mio riscontro POSITIVO sul mio percorso con la Dott.ssa Vignoli e il Dott. Bevacqua.

Persone attente ad ogni esigenza che il paziente espone, ti sostengono e sono sempre presenti al di fuori della visita.

Con loro mi sento sicura di poter raggiungere ottimi risultati, che già iniziano a farsi vedere.

Grazie a Voi che mi sostenete.

 

 

Devo un grande grazie al Dr Bevacqua e alla Dott.ssa Vignoli.

Non solo sono riuscita a perdere 17 kg, ma ho rimesso a posto il mio metabolismo.

Concluso il nostro percorso della dieta con ottimi risultati, e dopo un mese di vacanza, pur mangiando liberamente (tantissima frutta e qualche dolce compresi) non solo non ho rimesso peso ma addirittura ho perso altri 200 gr.

La cosa più importante è che il dottore con tanta pazienza mi ha spiegato tutti i processi e le conseguenze rendendomi consapevole in modo che quando “sgarro” lo faccio con criterio e so come comportarmi per riparare i danni.

Ora sto molto meglio, mi sento molto bene, la mia pelle è più bella e luminosa. Grazie a loro è cambiato completamente il mio approccio col la nutrizione. Sto meglio e si vede.

Grazie ancora al Dottor Bevacqua e alla Dottoressa Vignoli.

VICKY SYRIOPOULOU